SPIAGGIA.jpg

CATTOLICA e GABICCE MARE

Città sorelle e separate solo da un piccolo torrente, eppure appartenenti a due regioni diverse.

Gabicce Mare e d'intorni

---L'aria

Tutto naturalmente ospitale.

La posizione invidiabile, sul primo tratto di costa alta da Trieste in poi, il mare, il parco naturale del San Bartolo, i suoi abitanti e perfino il cibo e l’aria. Dal verde delle colline all’azzurro del mare la costa si getta in acqua per un tratto di dieci chilometri. Si apre una suggestiva vista panoramica sulla costa e sul mare, con i colori della falesia e delle ginestre proprio a ridosso dell’acqua chiara della costa.

12042016-DSC_0130.jpg

... la vista

Tanti sfondi da scoprire. Nel giro di pochi chilometri compaiono dolci insenature della spiaggia, anfratti rocciosi, calette su specchi di mare, il promontorio di Gabicce Monte e del Parco San Bartolo, il porticciolo turistico di Vallugola e Valbruna sommersa, antico porto e città romana.Lungo alcuni tratti della costa si sono sviluppate praterie sommerse di Zostera marina e Cymodocea nodosa, una vera e propria “nursery” per molte varietà di pesci. Un patrimonio naturalistico di grande valore, protetto dalla legge italiana sulla conservazione della biodiversità.

download (1).jpeg

... il parco

Gabicce Mare è l’ingresso al parco del Monte San Bartolo. L’area protetta offre scenari naturali inediti: la fioritura delle ginestre, le distese di cannucce di Plinio, il pino d’Aleppo ed il raro lino marittimo. E ancora caprioli, volpi, tassi, istrici, uccelli marini e rapaci. Dalle basse spiagge emerge la falesia, un paesaggio marino inusuale per le coste sabbiose della Romagna e delle Marche, che degradando sul mare intervallato da pareti a strapiombo, svela pesci fossili e rari cristalli di gesso.

Pesaro_Colle-San-Bartolo.webp

... i sapori

Il gusto innanzitutto. I ristoranti di pesce lungo il porto canale, le splendide terrazze panoramiche di Gabicce Monte e i locali del centro avvolti in atmosfere musicali invitano ad assaggiare le specialità gastronomiche. La tavola propone accanto alle ricette della tradizione come la “rustida”, anche piatti più ricercati per i palati più sottili.

Gente di mare.jpg

... il passato

Una suggestiva strada panoramica sale fino a Gabicce Monte; sui ruderi dell’antico castello e delle fornaci dei famosi Lanfranco che per primi decorarono le ceramiche con oro zecchino, si incontrano accoglienti locali tipici. La storia del territorio è legata principalmente a Gabicce Monte; dell’antico borgo resta il piccolo nucleo di case attorno a piazza Valbruna. Sono ancora presenti segni delle diverse dominazioni: dall’Arcivescovado di Ravenna, ai Malatesta, e poi gli Sforza, i Montefeltro, i della Rovere ed infine lo Stato Pontificio. La chiesa di S. Ermete racconta le vicende della prima comunità parrocchiale del 909 e conserva il dipinto la “Madonna del latte” di scuola marchigiana del XV secolo ed un crocifisso ligneo di scuola riminese del XIV secolo.

Schermata 2020-12-04 alle 23.22.39.png

... la vacanza che vuoi

Puoi scegliere. Un soggiorno in relax tra spiaggia, passeggiate nel verde e shopping oppure una vacanza attiva all’insegna dello sport, dell’intrattenimento e delle escursioni. Gabicce Mare è il punto di partenza ideale per gite nell’entroterra marchigiano/romagnolo ricco di centri di grande valore storico, artistico e ambientale.

Apre ogni anno la stagione turistica la Settimana Cicloturistica Internazionale di Pasqua che ospita centinaia di cicloturisti da tutto il mondo.

Per chi ama lo sport Gabicce Mare offre anche l’opportunità di praticare tennis, calcetto, vela, trekking e fitness. I fondali sono ideali per l’attività subacquea. Per chi cerca divertimento la città di sera si trasforma in palcoscenico con concerti, animazione, danza,  cinema, eventi enogastronomici, mostre d’arte e mercatini.

Schermata 2020-12-04 alle 23.29.08.png

... l’ospitalità

Gabicce Mare è l’ingresso al parco del Monte San Bartolo. L’area protetta offre scenari naturali inediti: la fioritura delle ginestre, le distese di cannucce di Plinio, il pino d’Aleppo ed il raro lino marittimo. E ancora caprioli, volpi, tassi, istrici, uccelli marini e rapaci. Dalle basse spiagge emerge la falesia, un paesaggio marino inusuale per le coste sabbiose della Romagna e delle Marche, che degradando sul mare intervallato da pareti a strapiombo, svela pesci fossili e rari cristalli di gesso.

Schermata 2020-12-04 alle 23.27.50.png

... numeri utili

Comune di Gabicce Mare

0541.820611 - servizio turismo 0541.820614

 

IAT - Ufficio informazione ed accoglienza turistica

0541.954424

 

Associazione Albergatori

0541.953600

 

Farmacia Comunale

0541.830154

 

Polizia Municipale

0541.954507

 

Caserma Carabinieri

0541.954629

 

Soccorso Stradale

0541.954648 - 0541.969144 - 0541.950897

 

Guardia Medica Turistica

0541.830562 - 0541.950355

 

Ospedali

Pesaro (S.Salvatore) 0721.3611

Cattolica (Cervesi) 0541.966111

 

Emergenze

Capitaneria di Porto 1530

Carabinieri 112

Polizia 113

Emergenza Sanitaria 118

Schermata 2020-12-22 alle 22.08.02.png